IDEATO E DIRETTO
DA ANTONIO CANTARO
E FEDERICO LOSURDO

IDEATO E DIRETTO DA ANTONIO CANTARO E FEDERICO LOSURDO

Officine

Il lavoro decostituzionalizzato

ll passaggio dalla costituzione economica dello Stato sociale alla costituzione economica neoliberale segna la fine del circolo virtuoso keynesiano come paradigma di integrazione. Il nuovo paradigma neoliberista si fonda sulla ontologica esclusione del conflitto sociale.

Studiare il lavoro, oggi

Il progetto della Camera del lavoro di Milano prevede corsi di formazione, presentazioni di libri, incontri aperti al mondo della cultura. Per porre un argine all’egemonia della cultura neoliberista e ricostruire una soggettività autonoma, libera, solidale.

Il discorso del capitalista

L’insostenibile sviluppo sostenibile. Un’ideologia consolatoria. Da un lato, una esternalizzazione, lontano dai paesi occidentali, delle attività estrattive. Dall’altra, una messa a profitto dell’intero tempo di vita dell’umano, della sua vita biologica e della sua vita emotiva.

Rudolf Hilferding, l’ingannevole luce del capitale

Risale esattamente a un secolo fa (1923), la prima edizione de “Il capitale finanziario” di Rudolf Hilferding. Un libro che annoda i fili di una riflessione partita da Marx sulle contraddizioni di un sistema in cui i rapporti tra uomini sono celati dietro rapporti tra cose.

Una critica di civiltà contro le catastrofi

Post-crescita, reddito di base, scuola pubblica. I vertici di un triangolo entro cui costruire forme di vita più alte e più civili, unendo i fili delle trasformazioni più recenti e delle nostre intuizioni morali più profonde. Il 7 ottobre saremo in piazza per far vivere la Costituzione, con tutta la radicalità che serve.

Indifferenza alla guerra, riabilitare il “sacro”

Pubblichiamo il testo della lezione svolta lo scorso 8 settembre alla Scuola di formazione politica, promossa da “Patria e costituzione”, “La Fionda” e “fuoricollana” dedicata al tema l’Europa e la guerra”. Un’attualizzazione del saggio L’Orologio della guerra. Chi ha spento la luce della pace.

Europa della difesa o funzionalismo bellico

Il recentissimo regolamento Act in Support of Ammunition Production prefigura l’agognata Europa della difesa o è figlio del “funzionalismo bellico”? Il conflitto russo-ucraino sembra mettere definitivamente fuorigioco il progetto di un’occidente europeo alleato, ma distinto dall’occidente atlantico.

Le radici storico-politiche del declino della sinistra europea

Un processo di dissoluzione apertosi negli anni Novanta del secolo scorso, dopo la sconfitta del tentativo di Gorbaciov di procedere a una radicale riforma del sistema socialista. Ma incomprensibile è oggi la disattenzione verso la vitalità dimostrata dalle forze di sinistra in America latina.

Dopo la marcia su Mosca

In un paper pubblicato su “Analytica For Intelligence And Security Studies”, quanto accaduto con “la marcia per la giustizia” del gruppo Wagner è inquadrato in un generale processo di ibridazione e privatizzazione della sicurezza nazionale. Una pratica già utilizzata da altri stati in diversi scenari bellici.